Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X
L'attesa dela gravidanza, perché è importante rimanere rilassati e non preoccuparsi per nulla

L'attesa della gravidanza

 

Molte coppie che desiderano un bambino devono aspettare un po' prima che la donna rimanga finalmente incinta. Come molti sanno, in questa situazione la cosa migliore da fare è rimanere rilassati! In questa situazione entrano in gioco numerosi fattori del tutto normali, e spesso non c'è motivo di preoccuparsi.

Giovedì 11 Febbraio 2016

Perché non ci si riesce subito? Anche se entrambi i partner sono sani e hanno l'età giusta per generare un bambino, la natura può giocare loro degli scherzi sui quali si può influire poco o nulla. Ad esempio in un ciclo può non verificarsi l'ovulazione. È normale e non ha niente a che vedere con la fertilità della donna. Con l'avanzare dell'età però aumenta la probabilità che l'ovulazione non si verifichi ogni mese. Inoltre molto spesso l'ovulo viene fecondato ma non riesce a insediarsi nell'utero. In questo caso non si parla di aborto perché la donna continua ad avere le mestruazioni normalmente.

Quando intervenire?

Gli esperti considerano assolutamente normale un tempo di attesa anche di un anno per mettere al mondo un figlio. Se trascorso questo periodo di tempo la gravidanza non è ancora iniziata, si può chiedere consiglio al medico. Se si sospettano problemi di fertilità, il medico proporrà i provvedimenti da adottare. Questi variano a seconda che il disturbo sia a carico della donna, dell'uomo o di entrambi. In una certa percentuale di casi, tuttavia, anche i medici non sono in grado di individuare la causa dell'infertilità.

Problemi di fertilità della donna

Nelle donne sono soprattutto problemi ormonali a causare disturbi funzionali all'ovaio o un'anomalia nella maturazione dell'ovulo. Tali anomalie possono essere causate da diversi fattori, tra cui forte sottopeso o sovrappeso e grandi cambiamenti di peso in poco tempo. La fertilità può essere compromessa anche da stress fisici o emotivi eccessivi (ad es. sport agonistico estremo, troppo lavoro, lutto) e da alcuni medicinali. In questi casi è utile farsi consigliare dal ginecologo, che può anche prescrivere una terapia contro il disturbo ormonale. Nel caso in cui il problema non sia ormonale, il tempestivo esame da parte del ginecologo consentirà di individuare le cause ed avviare il trattamento necessario.

Problemi di fertilità nell'uomo

In quasi la metà dei casi di infertilità, il problema dipende dall'uomo, e spesso viene individuato solo con l'analisi di un campione di sperma in laboratorio. Le cause precise della fertilità limitata o assente nell'uomo non sono sempre individuabili. Tuttavia in linea di massima vale la pena effettuare un colloquio di consulenza approfondito con gli specialisti. Perché anche se le possibilità sono poche, è bene sfruttarle.

Leggi tutto

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati