Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui

Il Corriere dei Piccoli Disastri

Il Corriere dei Piccoli Disastri

Bimbi piccoli, grossi guai.

La minestra piccante - Vignetta 1
La minestra piccante - Vignetta 2
La minestra piccante - Vignetta 3
La minestra piccante - Vignetta 4
La minestra piccante - Vignetta 5
 
La minestra piccante

di EMANUELE da ROMA

ROMA. Emanuele aiutava la mamma ai fornelli mentre il papà era in attesa della cena. È bastato un attimo di distrazione da parte degli adulti perché il piccolo desse libero sfogo alla sua creatività, con l’aiuto di ingenti quantità di spezie come paprika, chili e peperoncino. La minestra così ottenuta, ribattezzata “l’esplosiva”, ha contribuito a virare verso un rosso deciso l’incarnato di papà.

Il supermercato in casa

Il supermercato in casa

di ALFREDO da NAPOLI

NAPOLI. Alfredo, tornato dalla spesa con la mamma, in un momento di distrazione ha estratto gli articoli dalle buste per disporli in tutta la casa e creare così un nuovo supermercato! Il lettone, trasformato in banco frigo, non ne è uscito molto bene... Gli alimenti surgelati, a causa del caldo, hanno bagnato il materasso. Ma di certo Alfredo non si fermerà per così poco!

Nonna stai con me

Nonna stai con me

di ALICE da ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. Spinta dalla voglia di tenere la nonna con sé ancora un po’, la piccola Alice, quatta quatta, si è nascosta sotto al tavolo e ha spalmato di colla le suole delle scarpe della parente. Un sabotaggio, sì, ma nato dalla voglia di stare insieme!

Il rockettaro

Il rockettaro

di TOMMASO da ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. “Mammina, senza le strisce in faccia che rockettaro sono?” Tommaso stava guardando un canale musicale alla TV quando, preso un pennarello, si è decorato il viso con delle righe nere. Che il contratto discografico sia ormai dietro l’angolo?

La guerra delle torte

La guerra delle torte

di FABIOLA da TARANTO

TARANTO. La piccola Fabiola, nel pieno dei festeggiamenti per il suo compleanno, ha scatenato una guerra di torte senza quartiere. Secondo i suoi genitori, alla bimba non sono bastati i giochi disponibili durante la festa: ha così convinto i suoi amichetti a darsi dolce battaglia.

La falsaria dei biscotti

La falsaria dei biscotti

di SARA da MILANO

MILANO. I genitori di Sara stavano preparando dei biscotti per il compleanno di un’amica della figlia quando hanno visto che la loro bimba era intenta a imitarli, creando piccoli dolci di colorata plastilina. Che carina! Ma una volta giunti alla festa di compleanno, ecco la scoperta: Sara stava provando a sostituire i veri biscotti con le sue imitazioni fatte a regola d’arte!

La stanza allagata

La stanza allagata

di EDOARDO da SALERNO

SALERNO. Un disastro rinfrescante. Il piccolo Edoardo, uscito in giardino, ha imbracciato uno spruzzatore, giocando ad aprire e chiudere il getto e a modificarne l’angolazione. Nello stesso momento, complice il gran caldo, la zia ha aperto la porta di casa per prendere aria. Ma è arrivata solo acqua!

Pupazzi un pò pazzi - Vignetta 1
Pupazzi un pò pazzi - Vignetta 2
Pupazzi un pò pazzi - Vignetta 3
Pupazzi un pò pazzi - Vignetta 4
Pupazzi un pò pazzi - Vignetta 5
 
Pupazzi un pò pazzi

di ALESSIO da BOLOGNA

BOLOGNA. Alessio è da sempre appassionato di pupazzi di neve. Al punto che si preoccupa per la loro salute, e cerca di coprirli per non far loro prendere freddo! Peccato che, per farlo, il piccolo artista recupera capi d’abbigliamento dagli stendibiancheria dei suoi vicini. Che, forse, non si preoccupano quanto lui dei pupazzi di neve a rischio raffreddore!