Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui

Vi abbiamo ascoltato

Essere genitori è probabilmente il lavoro più bello e difficile al tempo stesso. Per sostenervi al meglio e capire le vostre esigenze siamo partiti dalla base: vi abbiamo ascoltato!

Comprendere meglio le sfide

Siamo stati bravi a comunicare i nostri 150 anni di qualità e ricerca in innovazione scientifica. E' giunto però il momento, anche per noi, di dare spazio alle vostre voci e alle vostre esperienze

TOOL
How to parent like a pro

Stai per diventare genitore e non hai la più pallida idea di cosa fare? Ti sveliamo un segreto, ci siamo passati anche noi. Guarda la nostra checklist, siamo sicuri ti aiuterà a capire i diversi aspetti della genitorialità moderna

Ti sei mai sentito/a solo/a nel tuo primo anno da genitore?
%
no 100%
no
E' del tutto normale! Tante mamme e tanti papà a volte hanno detto di sentirisi soli e non capiti sin dall'inzio. Anche quando stai vicino al tuo bambino e guardi, magari distrattamente il tuo smartphone, spesso possono insinuarsi sentimenti di distacco e isolamento.
Non sei solo/a! Se invece ti capita di sentirti solo/a e non capito/a, prova a concentrarti sul tuo bambino, sul tuo partner, magari abbracciandovi nel letto. Prova a concentrarti sulle loro facce buffe e perché no, anche un giro sui tuoi social preferiti può essere d'aiuto.
Tu e il tuo partner, condividete approccio e responsabilità del vostro piccolo?
%
no 100%
no
La vità è più facile assieme. Provate magari a scambiarvi i ruoli: Chi cucina oggi, fa il bagnetto domani. E viceversa.
Non significa essere un genitore migliore dell'altro. Specialmente nei primi tempi è davvero difficile manterene un equilibrio. Prova a suddividere le attività di gestione del piccolo, nel modo per te più naturale, provando a coinvolgere il tuo partner.
Durante il tuo primo anno da genitore, hai sperimentato alti e bassi emotivi?
%
no 100%
no
Ti sembra di essere su un ottovolante, vero? Lo guardi e ti commuovi, un attimo dopo non sai se stai facendo il meglio o meno.
Wow, complimenti! Lo sapevi che tanti genitori in questa fase, hanno la sensazione di essere in prima fila sulle montagne russe?
Ti sei mai sentito/a in colpa nel tuo essere genitore?
%
no 100%
no
Lo sappiamo! E conosciamo anche le domande che ti fai: tornare a lavoro o no, uscire o meno, avere del tempo per me o no. Ogni genitore si sente sempre in colpa, sempre sotto esame, sempre in torto. E' normale e non sei il solo/la sola!. Ricordati una cosa: essere genitore non è una scienza esatta e nessuno può sapere meglio di te cosa è giusto o sbagliato per il tuo bambino.
Non ti biasimeremmo se dicessi di si; ti facciamo comunque i complimenti per essere immune al senso di colpa in un periodo di grandi cambiamenti e in cui ci sente sempre sotto esame.
Considerando tutto, diresti che il tuo è un bambino facile da accudire?
%
no 100%
no
Dorme tutta la notte, non piange quasi mai e mangia tutto quello che preparo. Bella la vita eh?
Piange sempre, vuole sempre mangiare, non si stacca mai da me…sono queste le cose principali, vero? Ne riparliamo quando sarà più grande e andrà all'università.
Seguente
SONDAGGIO
Non esistono risposte sbagliate!
DEFINIZIONI
C'è una parola per questo
  • Paranoia

    aver paura di ammettere che fai quello che fai semplicemente per paura del giudizio altrui.

  • Dormire

    quando hai talmente tanto sonno da desiderare una vacanza in solitaria per recuperare tutti gli arretrati

  • Sovraccarico

    quado sei così concentrata/o sul tuo bambino/a (cambio pannolino, alimentazione, gioco, nanna) da dimenticare di prenderti cura di te stesso/a. Fosse anche fare una chiacchierata al telefono con un amico/a

  • Effetto tappi

    quando non senti piangere il tuo bambino (specialmente di notte) diventando quasi immune al rumore.

  • Hide and Sleep

    quando ti nascondi in un'altra stanza o fingi di dormire, così dovrà essere il tuo parnter a occuparsi del bambino

  • Dispensatori

    Tutti quelli che offrono consigli in maniera gratuita e non richesta su come crescere tuo figlio

  • Lacrime e Gioia

    quando, nonostante l'immenso amore per tuo figlio, a volte, ti senti sopraffatta e sola nel tuo essere genitore

  • Mama Drama

    quando, tu non puoi fare che bene, il partner invece…

SOCIAL MEDIA
Condividete la vostra storia su Instagram con #ParentingMyWay
Cerca

Non hai ancora trovato
ciò che stavi cercando?

Prova il nostro nuovo motore di ricerca intelligente. Abbiamo sempre qualcosa in serbo per te.