Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

Stitichezza in gravidanza: come gestirla con l’alimentazione

 

La stitichezza può comparire spesso durante la gravidanza, ma ci sono dei piccoli accorgimenti nutrizionali che possono aiutarti a contrastarla. Sfogliamoli insieme.

Martedì 27 Giugno 2017

Cosa mangiare per combattere la stitichezza 

La stitichezza è un problema che a volte accompagna la donna durante la gestazione: per contrastarla è fondamentale seguire un’alimentazione ricca di alimenti vegetali (cereali integrali, legumi, frutta secca oleosa, verdure e frutta) per il loro contenuto di fibre, oltre a introdurre una quantità adeguata di liquidi.

É invece da sconsigliare il ricorso a piante a diretta azione lassativa (senna, cascara, frangula, rabarbaro), mentre si può ricorrere, informando preventivamente il ginecologo, all’uso di altre piante, come la malva, o di semi (lino, psillio, ecc.) sotto forma di tisana o come integratore: grazie al loro contenuto in mucillagini hanno un’azione più “delicata” sull’intestino. In assenza di controindicazioni, anche il contrastare la sedentarietà con passeggiate o altre attività fisiche adatte può contribuire a combattere la stitichezza in gravidanza.

Leggi tutto

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati