Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

Trentatreesima settimana

 

Ancora poche settimane…più ci pensi e più ti sembra incredibile che tra poco incontrerai il tuo bambino, non è vero?

Scopri di più sulla trentatreesima settimana di gravidanza.

Mercoledì 24 Agosto 2016

Sviluppo del bambino

Il tuo piccolo occupa sempre più spazio ed sempre più pronto a incontrare il mondo esterno. Il corpo del tuo piccolo si sta definendo sempre di più: le sue ossa si consolidano, ma il suo cranio non è ancora completamente ossificato. Rimangono infatti fra le ossa degli spazi fibrosi, chiamati fontanelle, che si chiuderanno parecchi mesi dopo la nascita. Le sue funzioni di eliminazione delle scorie sono ormai funzionanti: i suoi reni eliminano già le urine e il suo intestino si riempie progressivamente di meconio, una sostanza scura e cremosa che costituirà le prime feci del tuo piccolo subito dopo la nascita.

Il tuo corpo

Un altro grande cambiamento della gravidanza interessa la pelle, la cui natura può subire dei cambiamenti, sotto l'influsso degli ormoni. Non c'è però una regola fissa: una pelle grassa può diventare secca e viceversa. Alcune donne hanno un incarnato più radioso che mai! Attenzione al sole in gravidanza perché le modifiche ormonali hanno effetto sulla regolazione della pigmentazione della pelle: ti abbronzi più rapidamente, ma possono comparire alcune macchie scure. Non ti esporre troppo e utilizza creme ad alta protezione, altrimenti rischi di ritrovarti con delle macchie scure sul viso (la cosiddetta "maschera gravidica"). Sulla tua pancia è comparsa una linea scura, fra l'ombelico e il pube (spesso chiamata linea nigra)? Anche questa è dovuta agli ormoni che favoriscono la sintesi della melanina. Non preoccuparti, scomparirà dopo la gravidanza.

Nutrizione

Ora più che mai è il momento di assumere tutti i nutrienti necessari al piccolo per un corretto sviluppo e anche a te, per affrontare quest'ultima fase della gravidanza. Il tuo corpo ha bisogno di costituire delle riserve in vista del parto e dell'allattamento. Se hai paura di essere aumentata troppo di peso, parlane al tuo medico, non è questo il momento per diete fai da te! Piuttosto, fai attenzione agli spuntini troppo frequenti durante gli ultimi due mesi: a se hai lavorato fino ad ora, con l’inizio del congedo per maternità, potresti essere tentata di abbassare la guardia. Invece devi approfittarne per prestare ancora più attenzione alla tua alimentazione!

Consigli utili

Durante l'ottavo mese di gravidanza il tuo bambino compirà una rotazione completa per assumere la posizione che avrà al momento del parto, ovvero, nel 95% dei casi, con la testa verso il basso, ben flessa e la schiena orientata verso la sinistra. Questa posizione verrà verificata durante l'ultima ecografia, ed è chiamata “presentazione”.

Leggi tutto

Seleziona la settimana che ti interessa

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati