Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

Ventunesima settimana

 

Il tuo bimbo è già sensibile agli alimenti che mangi.

Scopri di più sulla ventunesima settimana di gravidanza.

Martedì 23 Agosto 2016

Sviluppo del bambino

I sensi del gusto e dell'olfatto del tuo bambino continuano a svilupparsi e sono sempre stimolati dal liquido amniotico che trasporta le molecole aromatiche del cibo che mangi. Così, quando nascerà, il bambino sarà già abituato l'odore della tua pelle e avrà più familiarità, in seguito, con gli alimenti che hai regolarmente consumato durante le settimane di gravidanza. Presto sarà capace di memorizzare le sue esperienze sensoriali.

Il tuo corpo

Sbalzi ormonali, il pancione che cresce... tutti fattori che possono causare insonnia e farti svegliare ripetutamente nel cuore della notte. In gravidanza, infatti, la qualità e il ritmo del sonno si modificano. In generale il primo trimestre è caratterizzato da un senso di affaticamento, dovuto agli ormoni, che fa venir voglia alla mamma di dormire in pieno giorno. Spesso, nel secondo trimestre, tutto torna nella norma. Il terzo trimestre, invece, può essere il periodo delle insonnie e delle notti agitate. Fortunatamente esistono delle soluzioni semplici per facilitare sonni più sereni, come ad esempio mangiare leggero o optare per attività calme e rilassanti, come un bagno (non troppo caldo), un massaggio, un po' di lettura o, se ti può far bene, una passeggiatina.

Nutrizione

Gli acidi grassi come gli omega-3 sono importanti in gravidanza, sia per il piccolo che per la mamma. Si tratta di costituenti dei lipidi e fanno parte degli acidi grassi polinsaturi. Tra gli acidi grassi omega-3 alcuni sono detti essenziali e possono essere assunti solo attraverso gli alimenti, dato che l'organismo non è in grado di sintetizzarli. La proporzione omega-6/omega-3 ha un ruolo molto importante. Alcuni studi hanno mostrato che nei Paesi industrializzati si consumano molto più omega-6 che omega-3. In realtà sarebbe bene consumare più spesso alimenti ricchi di omega 3.

Suggerimenti

Caviglie gonfie? Il gonfiore alle caviglie è uno degli effetti collaterali più comuni della gravidanza. Il tuo corpo sta naturalmente accumulando più liquidi nei tessuti per il tuo bene e quello del tuo bambino. Anche i cambiamenti ormonali possono contribuire all'aumento del gonfiore. Le caviglie gonfie sembrano più evidenti la sera, soprattutto se sei rimasta in piedi tutto il giorno. Questi suggerimenti possono portarti un po' di sollievo: • Bevi molti liquidi. • Tieni i piedi sollevati quando puoi. • Non indossare scarpe strette. Se il gonfiore ti preoccupa, parlane al tuo medico.

Leggi tutto

Seleziona la settimana che ti interessa

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati