Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

I libri per il piccolo

 

Il reparto libri per l'infanzia mi fa venire il mal di testa... Esistono migliaia di libri per bambini! Che libro scegliere e perché?

Giovedì 25 Febbraio 2016

Il mio bambino adora i libri! Nonostante sia piccolissimo e non colga bene il senso della storia, ne è affascinato. I colori, le materie e i suoni esercitano su di lui una vera magia! Un universo meraviglioso, onirico, ricco di emozioni e di sensazioni si apre a lui. Un piacere unico che condivide con voi e che lo aiuta a crescere bene.

Ben più che semplici storie

Il libro incomincia, sviluppa delle idee ...e si conclude. Per noi adulti si tratta di un'ovvietà, ma per i piccoli è qualcosa di importante! Il racconto permette loro di elaborare i pensieri, attribuendo loro un inizio e una fine. E grazie agli andirivieni fra mondo reale e immaginario, strutturano la loro personalità. Una cosa essenziale sin dalla più tenera età.«Senza i giochi con l'immaginazione, il bambino non riuscirebbe ad accedere né al linguaggio, né alla vita della mente», scrive Marie Bonnafé in Les livres, c’est bon pour les bébés (I libri fanno bene ai bebé).

Ma le storie raccontate nei libri, e in particolare le favole, non sono semplici racconti che mettono in scena dei personaggi. Esse permettono al tuo bambino di capire e di far proprie, in modo concreto e ludico, delle nozioni importanti come la rivalità fra fratelli e sorelle, la paura di essere abbandonati o anche l'ingiustizia e la violenza. Insomma, rispondono ad alcune delle angosce che i piccoli provano senza riuscire ad esprimerle. La lettura è inoltre un momento di scambio e condivisione. È un modo per tessere un legame diversamente che con le semplicifavole. Il piccolo non capisce tutto... e allora? Le parole sono belle da sentire, le immagini da osservare, i materiali da toccare e tutto questo genera in lui delle emozioni che condivide con te.

Come scegliere un libro?

Sin dai 3 o 4 mesi i piccoli adorano i libri in tessuto o plastificati. Ovviamente non li "leggeranno" nel vero e proprio senso della parola, ma li metteranno in bocca e li toccheranno: un modo diverso ma tutto loro di farli propri! Anche i libri per il bagnetto sono apprezzatissimi a quest'età! Poco a poco il loro approccio ai libri evolve: adorano i libri da toccare, fatti di diversi materiali o con delle finestre da tirare; poi ci sono i libri da ascoltare con delle canzoni o delle storie su CD, gli album con grandi illustrazioni colorate. Sceglieteli in cartoncino resistente, perché il piccolo non li tratta certo coi guanti! Già da piccolissimi sono fan delle "serie", come i fumetti della Pimpa. Questa modalità permette loro di ritrovare dei personaggi che conoscono già e di seguirne l'evoluzione.

Una storia per scivolare fra le braccia di Morfeo

La sera è un momento favorevole per leggere una storia. Per certi bambini si tratta addirittura di un rituale sacro, al quale i genitori non possono sottrarsi... Il tuo bambino tiene molto a questo momento proprio perché lo condivide con te: ti ha tutta per sé e ne approfitta appieno! In quel momento vivete insieme la storia, con sua somma felicità!

La favola della sera, inoltre, permette al tuo bambino di affrontare la notte serenamente. E spesso vuole che tu legga sempre la stessa storia: ascoltare sempre le stesse parole lo rassicura e lo calma. Ma non dimenticare che anche il dialogo è importante. Approfitta di questo momento privilegiato per discutere della storia, condividere le emozioni... o anche inventare insieme una storia che sarà "la vostra".

Leggi tutto

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati