Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

Il suo primo compleanno

 

È già passato un anno dalla nascita del mio bambino. Bisogna festeggiare! Qualche idea?

Giovedì 25 Febbraio 2016

Questo primo compleanno non significa ancora un granché per lui, ma a un anno e qualche dente il piccolo capisce l’atmosfera festosa dell’evento. Avere attorno a sé tutta la famiglia riunita per vederlo spegnere la sua prima candelina è davvero eccitante per lui! Tanto più che in questo giorno è lui al centro dell'attenzione, cosa che gli piace tantissimo. Scopriamo il significato di questo rito nella nostra società e compiliamo una piccola lista delle cose indispensabili alla buona riuscita della festa.

Piccolo giro del mondo dei festeggiamenti per il primo compleanno!

In molti Paesi il primo compleanno è un rituale le cui regole si trasmettono da generazione in generazione. In Cina o in Vietnam, ad esempio, si sottopone il piccolo al "test di appropriazione". A tale scopo vengono disposti davanti a lui diversi oggetti: un libro, una matita, delle forbici, una mela, del pane, una palla... Se prende il libro o la matita, si pensa che diverrà un erudito. Se prende la riga o le forbici diventerà un sarto... Poi gli invitati proseguono la festa con un grande buffet. In Giappone si fa portare al piccolo un pacchetto da 3 kg di mochi (polpettine di riso), simbolo di longevità. Questo rito non dura a lungo perché il piccolo manifesta ben presto il suo disaccordo! Altra usanza: in Romania si taglia una ciocca di capelli del bambino e la si conserva. Anche da noi il primo compleanno si festeggia solitamente con una grande riunione familiare.

Il primo compleanno, un rito in famiglia

Anche se il piccolo non capisce a pieno il significato di questa festa (non ha ancora la nozione del tempo), ne percepisce l'atmosfera. Questo momento è essenziale nella costruzione della sua identità familiare, poiché in questo modo si rende conto di far parte di una famiglia, di cui è un membro a tutti gli effetti. L'importanza del primo compleanno di questo evento è ancora maggiore se il bambino cresce in una famiglia allargata, perché queste occasioni gli forniscono un punto di riferimento.

Il primo compleanno è anche un modo di affermarsi rispetto agli altri e di costruire la propria identità sociale. Si entra nel “mondo dei grandi”: a partire da questo momento non si dirà più la sua età in mesi ma... in anni.

Tutto il necessario per assicurarsi che il primo compleanno sia un successo

Nessun primo compleanno può riuscire bene senza un'atmosfera festosa. Perciò, possiamo preparare una tavola colorata e ludica. Per le decorazioni palloncini e addobbi saranno sicuramente molto apprezzati dai piccoli. Puoi anche scegliere decorazioni a tema: fate, animali, clown... e non dimenticare un po' di musica!

La torta per il suo primo compleanno, si sa, non deve solo essere buona, ma anche bella da guardare. Se la prepari tu, potresti utilizzare degli stampi divertenti (ad esempio a forma di animali) e decorarla. E non possiamo cetro dimenticare le candeline...anzi LA candelina! Non è detto che il piccolo sappia soffiare, quindi potresti aiutarlo o puntare su candele divertenti, che suonano o che non si spengono mai! Ovviamente anche i regali fanno parte della festa, ma non è necessario acquistarne troppi: il piccolo rischierebbe di perdersi fra tutte queste novità. E spesso potrebbe preferire giocare con la carta regalo rispetto al regalo stesso!

Leggi tutto

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati