Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

Come affrontare i vaccini

 

Il mio piccolo deve fare il primo vaccino. Quali sono i vaccini obbligatori? Gli farà male? Cosa posso fare per attenuare il dolore?

Mercoledì 24 Febbraio 2016

A partire dai tre mesi il tuo bambino deve effettuare la sua prima vaccinazione obbligatoria. A questa seguono una serie di vaccini obbligatori o raccomandati. Forse questo calendario può sembrarti molto intenso. Tuttavia, sappi che è stato elaborato in funzione delle capacità del neonato di produrre anticorpi. È importante sapere che il vaccino è fondamentale per la salute del tuo bambino nel presente, ma anche per il futuro! Su scala collettiva, inoltre, vaccinare ha contribuito a far diminuire la frequenza delle malattie come il tetano, il morbillo, la poliomielite, ecc.

I vaccini vengono elaborati a partire da germi microbici inattivati o attenuati, che non sono patogeni (non provocano la malattia), ma stimolano la resistenza dell'organismo. Per certi vaccini è sufficiente una sola iniezione. Per altri sono necessari uno o più richiami (Per maggiori informazioni sul calendario delle vaccinazioni http://www.salute.gov.it).

Qualche trucchetto affinché tutto vada per il meglio.

Far vaccinare il proprio bambino non è un'esperienza facile da affrontare, soprattutto la prima volta. Brutti ricordi, paura che senta dolore: i tuoi timori sono legittimi... ma li trasmetti al tuo bambino! Quindi, primo consiglio: stai tranquilla, il tuo piccolo rischierebbe di percepire la tua paura.

Affinché tutto vada bene, è importante preparare il tuo bambino... ma anche tu devi essere pronta! Scegli accuratamente il momento propizio: alla sera è preferibile la mattina, quando è calmo e non ha incamerato lo stress della giornata. Il giorno del vaccino accertati che il piccolo sia in piena forma, ovvero che non abbia la febbre e non sia raffreddato... Poi spiegagli che gli faranno un'iniezione e che durerà solo qualche istante. E, naturalmente, tante coccole e la presenza del suo gioco preferito sono fortemente raccomandati! 

In ogni caso, chiedi consiglio al tuo pediatra che saprà consigliarti qualche trucchetto per vivere al meglio questa esperienza.

Dopo la vaccinazione

 Dopo la vaccinazione il tuo bimbo potrebbe essere un po' nervoso, non molto in forma e febbricitante. È normale. Il medico potrà prescriverti del paracetamolo per attenuare il dolore e la febbre. In caso di dubbio non esitare a parlargliene.

Leggi tutto

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati