Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Cerca
Non sei ancora registrato? Registrati qui
Condividi questa/o
X

Prevenire i piccoli infortuni domestici per la sicurezza del bambino

 

Da quando sgambetta di qua e di là per tutta la casa, il piccolo ha un solo desiderio: toccare tutto. Quali misure prendere?

Giovedì 25 Febbraio 2016

Mettiti all'altezza del tuo bimbo e osserva. Le scale diventano una montagna da scalare, gli oggetti alla sua portata sono tutte scoperte avvincenti: le tentazioni non mancano... Senza diventare paranoica, vedrai però che la tua accogliente casetta può trasformarsi rapidamente in un vespaio per il piccolo. Ma non puoi stargli sempre dietro e quindi, per garantire la sicurezza del bambino, bisogna prendere qualche precauzione.

È meglio prevenire che curare!

Il miglior modo di evitare gli incidenti domestici è prevenirli. E non c'è niente di meglio di qualche piccola raccomandazione. Il piccolo non ha coscienza dei rischi che corre e sta a te accompagnarlo alla scoperta del mondo. Spiegagli, ad esempio, perché non bisogna toccare il ferro da stiro o la porta del forno.

Anche la sorveglianza di un adulto è essenziale in ogni momento. Non lasciare mai il bambino da solo, che sia nella vaschetta da bagno, sul fasciatoio, nel seggiolone, in macchina... o anche in una stanza con la finestra aperta! In tutte le stanze della casa adotta accessori appositamente ideati per la sicurezza del piccolo: copri prese, barriere di sicurezza per le scale o la piscina, porta di protezione per il forno, paraspigoli, fermaporta.

Prevenire gli incidenti in tutte le stanze della casa

La cucina è un luogo molto pericoloso: quasi un quarto degli incidenti domestici avvengono qui. Per evitare il soffocamento, le intossicazioni e l'ingestione di prodotti tossici, metti tutti gli oggetti pericolosi fuori dalla sua portata: buste di plastica, prodotti per la pulizia della casa, coltelli, medicine. Quando utilizzi i fornelli, ricordati di orientare sempre i manici delle pentole verso l'interno. Assicurati anche che il suo seggiolone sia ben stabile, lontano dal piano cottura, e che il piccolo vi sia sempre legato. Nella sua camera, scegli un letto conforme alle norme di sicurezza e non riempirlo troppo: uno o due peluche, non di più!

Nella sala da pranzo e nel salotto, non lasciare in giro gli oggetti piccoli, che il tuo bimbo potrebbe ingerire. Evita le candele e proteggi gli spigoli dei mobili contro i quali il piccolo potrebbe andare a sbattere. Nel bagno l'ordine è una priorità: devi avere tutto a portata di mano al momento del bagnetto. Scegli accessori dedicati alla sicurezza dei bambini, come il tappetino antiscivolo, e soprattutto non distogliere mai lo sguardo dal piccolo quando è nella vaschetta. Infine, poni i farmaci in alto e chiudi l'armadietto a doppia mandata! In giardino non lasciare in giro gli attrezzi e i prodotti per il giardinaggio (concime...). Fai attenzione anche alla piscina: i dispositivi di sicurezza sono indispensabili. 

I gesti di pronto soccorso da imparare

In caso di livido, di una leggera ustione, di bernoccolo o di un piccolo taglio, mantieni la calma! La maggior parte di queste piccole bue si può curare a casa. Un po' di disinfettante o di pomata lenitiva, un bacio... e il dolore passa! Nei casi più gravi chiama il 118, che potrà darti consigli su cosa fare mentre attendi l'arrivo dei soccorsi, oppure ti indirizzerà verso il pronto soccorso più vicino, in particolare:

  • se i tagli sono profondi, le ustioni estese e/o se interessano il viso
  • se il piccolo si è infilato un corpo estraneo nel naso o ha ingerito un oggetto
  • se ha battuto la testa cadendo e ha un comportamento strano: perdita di conoscenza, vomito...
  • se ha ingerito medicine o prodotti tossici. Qualsiasi sia il prodotto ingerito, non bisogna mai dar da bere al piccolo o farlo vomitare. Contatta il centro antiveleni più vicino a te e segui i loro consigli.

Leggi tutto

Entra nel club!

Un sacco di consigli e strumenti a portata di mano, nella tua casella e-mail ogni settimana.

  • Impara tutto sulla nutrizione al tuo personale ritmo
  • Prova tanti strumenti pratici studiati su misura per te
  • Ottieni un aiuto e le risposte che ti servono in poco tempo
  • Rimani aggiornato su sconti e coupon

Iniziamo!

Contenuti collegati